EN IT RU

IL NATALE A TAVOLA....

La festa più importante dell’anno si avvicina, ma come apparecchiare al meglio la tavola per un buffet natalizio davvero elegante? Una tavola apparecchiata con cura è indice di raffinatezza e di buona educazione e dimostra la cura e dedizione che i padroni di casa hanno verso i loro ospiti. Essenziale è la conoscenza delle regole del galateo, perchè tovaglia, tovaglioli, piatti, bicchieri e posate devono seguire delle regole ed un equilibrio ben preciso.

Il primo passo per allestire la tavola natalizia è quello di scegliere la tovaglia giusta per l’occasione e soprattutto in armonia con lo stile dell’ambiente e delle stoviglie. Con il bianco non si sbaglia mai e le dimensioni debbono essere tali da coprire tutto il tavolo e scendere per almeno 30/40 centimetri dal bordo del tavolo. Io personalmente a volte amo utilizzare 2 tovaglie sovrapposte, di cui quella sotto più lunga fino toccare il pavimento.

I piatti dovranno essere appoggiati sempre su sottopiatti scelti con cura. Le posate devono essere posizionate secondo uno schema preciso: alla sinistra del piatto le forchette, alla destra i coltelli con la lama rivolta verso il piatto, e il cucchiaio da minestra.

Le posate da dessert si dispongono orizzontalmente in alto, dove la forchetta avrà il manico a sinistra, il cucchiaio verso destra, e il coltello trai due e nello stesso senso del cucchiaio. Regole anche per i bicchieri, che vanno disposti a destra del piatto davanti al coltello, e devono essere almeno due, uno per l’acqua più grande e, alla sua destra, uno per il vino più piccolo, che può essere sostituito da quello da champagne se si preferisce lo champagne al vino. Per il tovagliolo si può scegliere anche una forma particolare ma sempre una piegatura elegante e non troppo particolareggiata.

Per decorare la tavola di Natale il vero protagonista è il centrotavola. Alle composizioni di fiori o di frutta vanno associate le candele, rigorosamente non profumate, previsti anche candelieri adornati con alte candele dai colori natalizi. Se gli invitati sono numerosi si può prevedere il segnaposto. Ce ne sono di moltissimi tipi ma sempre sobri e in linea con gli altri oggetti della tavola.

Oro e argento uniti al bianco sono i colori più indicati per una tavola davvero elegante. La parola d’ordine è comunque sempre la “semplicità” per essere sicuri di non cadere mai nel banale o nel cattivo gusto……

 








Leggi anche...

Sta arrivando la Pasqua, arrediamo la nostra casa e la nostra tavola!

Il Natale si avvicina: qualche utile consiglio per preparare al meglio la tua casa

L’ORDINE DELLA CASA COME ORDINE MENTALE E SPIRITUALE

PASQUA: STILE E RINASCITA…L’albero della vita

COZY HOME: COME RENDERE LA PROPRIA CASA UN LUOGO PIU' ACCOGLIENTE ED INTIMO

Anna Lapini Foto di Anna Lapini Consulente di Space Clearing, Arte del Ricevere, Interior Designer info@annalapini.it

Anna Lapini Home page

: FacebookTwitterLinkedInGoogle+ViadeoBloggerXingPinterest